Palazzo Montenegro

Il più notevole esempio d’edilizia civile barocca della città. il giardino fu il più celebre fra quanti erano in Brindisi tanto che nel 1778 Jean Louis Desprez.

Ascolta l’audioguida di “Palazzo Montenegro” di Giacomo Carito

Palazzo Montenegro, così denominato dalla famiglia che ne ebbe per secoli il possesso, è il più notevole esempio d’edilizia civile barocca della città; il giardino fu il più celebre fra quanti erano in Brindisi tanto che nel 1778 Jean Louis Desprez, artista al seguito del barone Vivant de Saint non ne eseguì un disegno dal vero.  Il palazzo ospitò il re Ferdinando IV durante la visita che questi fece in Brindisi il 1797  e nell’aprile del 1813 Gioacchino Murat. Sul finire del gennaio 1818 fu teatro di una rocambolesca vicenda per la contemporanea presenza in esso del grottagliese Ciro Annicchiarico, capo della setta dei Decisi, e del generale Church che gli dava la caccia. Sede della Peninsular and Oriental Steam Navigation Company, il cui simbolo è leggibile nello sferico del portone, sarà il 1928 acquisito dall’amministrazione provinciale e destinato a residenza dei prefetti pro tempore della città. 

Condividi su:

Dai un voto e lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Viale Regina Margherita
Brindisi 72100 Puglia IT
Ottieni indicazioni