La costa brindisina è un alternarsi di spiagge e calette rocciose, che si estende per oltre ottanta chilometri. Il mare si insinua in cale e anfratti in un gioco di trasparenze e riflessi meraviglioso, si dilata in slarghi sabbiosi, si arrampica su declivi miti e sfiora i lembi lussureggianti della macchia mediterranea. Una costa che testimonia di lontane forme di vita e di civiltà ma che sa essere anche uno dei poli più attrattivi del turismo balneare in Puglia. Strutture ricettive di charme, ville, villaggi e campeggi offrono tipologie di servizi diversificate e calibrate su ogni esigenza della domanda turistica. Basta immettersi in un sentiero per scoprire insenature di sabbia d’oro, tratti di coste basse e variamente frastagliate, cale avvolte nel silenzio e lambite dalla danza della risacca. Il litorale alterna incantevoli calette di sassi a prolungate spiagge dorate di sabbia morbida e vellutata, a riserve naturali ricche di vegetazione spontanea, chilometri di costa contesi da splendide spiagge e lievi scogliere, circondati da immense distese di ulivi secolari e incontaminate oasi naturali, dove ci si continua a stupire delle bellezze faunistiche e floreali della sempre più rara macchia mediterranea.

The sea

The coast of Brindisi is a succession of beaches and rocky coves, which spreads for more than 80 kilometres. A coast that bears witness to old forms of life and civilizations, but that can also be one of the most alluring aspects of seaside tourism in Apulia. Charming accomodation facilities, villas, villages and camp-sites offer different types of services based on every need. If you just try to follow a path, you will find golden sand coves, low, craggy strips of coast, bays which are cloaked with silence and stroked by the dance of the surf. The shore offers enchanting stony coves and long beaches of golden, soft, velvety sand, as well as natural reserves rich in exuberant vegetation,  kilometres of shore with beautiful beaches and gentle cliffs, surrounded by endless fields of secular olive-trees and a natural oasis which can still surprise you with the richness of the fauna and the flora of the Mediterranean vegetation.